L’empatia come strumento terapeutico.
L’uso dell’EMDR nella terapia con i bambini.
La notte stellata. Rivista di psicologia e psicoterapia n° 2/2019 – ARGOMENTI DI PSICOTERAPIA – pag 21- 37

L’Aquila, Anno X.

Le eredità di un evento traumatico collettivo.

Ilaria Carosi*


Abstract
Il presente contributo prende le mosse dal decimo anniversario del terremoto che il 6 aprile 2009 colpì la città dell’Aquila, le zone limitrofe e anche altre province della regione Abruzzo. Vuole essere una riflessione a largo spettro su quanto occorso quella notte e poi nei giorni, nei mesi e negli anni successivi ad un evento traumatico collettivo che ha richiesto enormi risorse interne e processi di resilienza per poter essere elaborato dalla collettività. Se è legittimo interrogarsi su come stanno i cittadini a distanza di dieci anni, a che punto sono la ricostruzione dei luoghi e degli spazi esterni ed interni, è anche lecito chiedersi quale visione di città hanno gli aquilani, che posto assumeranno in essa ricordo e memoria, quante opportunità si celano nei continui processi di rinascita che nascono dalla polvere, dalla capacità di elaborazione di lutti multipli e dall’attivazione di risorse che spesso ci si dimentica di avere finché le circostanze non lo richiedono.

Scarica la versione completa dell’articolo



Abstract
This contribution was inspired by the tenth anniversary of the earthquake that struck the city of L’Aquila, the surrounding areas and even some distant provinces of the Abruzzo region on 6 April 2009. It wants to be a broad-spectrum reflection on what happened that night and then in the following days, months and years after a collective traumatic event that required enormous internal resources and resilience processes in order to be developed by the community . If it is legitimate asking how the citizens of L’Aquila are, ten years later, at what point is the reconstruction of the places and the outdoor and interior spaces, it is also legitimate to ask what vision of the city they have, what place will take in it memory and remembrance , how many opportunities are hidden in the continuous processes of rebirth that arise from dust, the ability to process multiple bereavements and the activation of resources that we often forget to have until circumstances require them.



Note
*Dott.ssa Ilaria Carosi, aquilana, è psicologa e psicoterapeuta familiare e sistemico-relazionale e terapista EMDR.

© RIPRODUZIONE RISERVATA