Adolescenti con problemi di dipendenza patologica.
Perché non lo lascio?Intervista a Rose Galante.
La notte stellata. Rivista di psicologia e psicoterapia n° 2/2020 – LA PROPOSTA – pag 8-22

La comunità giovanile di Conegliano. Un servizio residenziale esclusivo per minori e adolescenti tossicodipendenti.

di Alessandro Becagli


Abstract
Il presente articolo presenta l’esperienza della Comunità Giovanile di Conegliano (Treviso), una comunità residenziale accreditata che nel 2003 ha avuto il coraggio di operare una radicale scelta per lavorare esclusivamente con minori e adolescenti tossicodipendenti e con le loro famiglie. La particolarità che contraddistingue la Comunità Giovanile, oltre alla definizione di un target così ristretto e specifico, è la collaborazione e la sinergia con il Servizio pubblico per le Dipendenze, all’interno di un contesto dedicato sempre ai giovani tossicodipendenti denominato C.D.G.- Centro Dipendenze Giovanili dell’Ulss 2 di Conegliano
Il C.D.G. e la Comunità Giovanile sono stati premiati nel 2015 dall’allora Garante Nazionale per l’Infanzia e l’Adolescenza, come miglior esperienza nazionale di servizio dedicato ai minori con problematiche di uso di sostanze all’interno del concorso Nazionale “Diritti al Futuro”.
Oggi la Comunità Giovanile è l’unica comunità terapeutica residenziale accreditata dedicata esclusivamente ai minori e adolescenti tossicodipendenti nella Regione del Veneto.
Dal 2018 la Comunità Giovanile ha avviato un importante progetto di agricoltura sociale per la produzione e vendita di ortaggi biologici, attività che coinvolge in prima persona i ragazzi ospiti insieme ai educatori, volontari e altri soggetti del territorio.


Abstract
This article presents the experience of the Youth Community of Conegliano (Treviso), an accredited residential community that in 2003 had the courage to make a radical choice to work exclusively with drug addicted minors and adolescents and their families. The peculiarity that distinguishes the Youth Community, in addition to the definition of such a narrow and specific target, is the collaboration and synergy with the Public Service for Addiction, within a context always dedicated to young drug addicts called CDG – Youth Dependence Center of the Ulss 2 of Conegliano
The C.D.G. and the Youth Community were awarded in 2015 by the National Guarantor for Childhood and Adolescence, as the best national service experience dedicated to minors with substance use problems within the National Competition “Rights to the Future”.
Today the Youth Community is the only accredited residential therapeutic community dedicated exclusively to drug-addicted minors and adolescents in the Veneto Region.
Since 2018, the Youth Community has launched an important social-agriculture project for the production and sale of organic vegetables, an activity that directly involves the young guests together with educators, volunteers and other local subjects.

Scarica la versione completa dell’articolo



Note
*Dott. Alessandro Becagli, Pedagogista, Educatore professionale, Presidente della Comunità Giovanile di Conegliano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA