“Raccontare senza dire. Il valore evocativo dell’arte e la sua funzione curativa da tempo sono stati riconosciuti e utilizzati nel processo terapeutico. In questo spazio accoglieremo l’arte in ogni sua forma e funzione, la sua forza sovversiva , di rottura, e la sua potenza riparatrice.”

“Pelle d’uomo” di Hubert e Zanzim.

[…]

Fraternité. Short film di Adriano M.Murolo

[…]

Ezio Bosso, nelle sue stanze.

[…]

Canova tra paura e desiderio.

[…]

L’importanza dell’ironia. Intervista a Daniele Parisi.

[…]

Andrea il cantastorie.

[…]

Andrea il cantastorie. Grande cantastorie

[…]

Andrea il cantastorie. Quando la persona supera il personaggio.

[…]

Andrea il cantastorie. La Narrazione e il corso delle cose…

[…]