ECOLOGIA DELLA MENTE.
LE ORIGINI PROFONDE DELLE SOCIETA’ UMANE.
La notte stellata. Rivista di psicologia e psicoterapia n° 2/2020 – IN LIBRERIA –  pag. 186

ESSERCI.

COME LA PRESENZA DEI GENITORI INFLUISCE SULLO SVILUPPO DEI BAMBINI
di DANIEL J. SIEGEL, TINA PAYNE BRYSON

RAFFAELLO CORTINA EDITORE


Uno dei dati scientifici che consentono di prevedere con più affidabilità l’esito positivo dello sviluppo del bambino è il fatto che ci sia stata nella sua vita almeno una persona capace di essere presente con regolarità per lui. In un’epoca di distrazioni digitali e impegni pressanti, esserci per un figlio potrebbe sembrare un compito davvero arduo. Ma, rassicurano Daniel Siegel e Tina Payne Bryson, essere presenti non richiede necessariamente grandi quantità di tempo e di energia. Esserci significa offrire al bambino una presenza di qualità, semplice da assicurare se si tiene conto di quel che serve per un sano sviluppo infantile: protezione, comprensione, conforto e sicurezza, il “poker dell’attaccamento”.
Basato sulle ultime scoperte delle neuroscienze, questo volume contiene racconti, “piani d’azione”, semplici strategie e suggerimenti per fornire al bambino il “poker dell’attaccamento” in ogni situazione: quando incontra difficoltà o, invece, riesce brillantemente in un compito e anche quando ci scusiamo per le volte in cui non ci siamo stati per lui. Una guida preziosa per coltivare nel bambino un sano paesaggio emotivo.
Link:
http://www.raffaellocortina.it/scheda-libro/daniel-j-siegel-tina-payne-bryson/esserci-9788832851540-3160.html

Scarica la versione completa dell’articolo



Note

© RIPRODUZIONE RISERVATA