Far prevalere la cultura sulla natura.
La cassetta degli Attrezzi.
La notte stellata. Rivista di psicologia e psicoterapia n° 2/2018 – RECENSIONI– pag 149-152

Viaggio metropolitano.

Recensione Outdoor festival 2018.

di Francesca Fidanza


Quest’anno, dal 14 aprile al 12 maggio, il Mattatoio a Testaccio (Roma) ha ospitato l’ottava edizione dell’Outdoor festival, manifestazione che celebra la cultura metropolitana.
L’Heritage, ovvero il “patrimonio”, è il tema scelto per il Outdoor 2018; la rassegna ha cercato di stimolare nei visitatori una riflessione su ciò che nel XXI secolo viene considerato valore, in quali forme si manifesta, che rilevanza acquista all’interno della società contemporanea e quali evoluzioni potrebbe avere nel corso degli anni.
Diversi i canali utilizzati per raccontare l’Heritage: dalle conferenze sui “nuovi linguaggi” alla musica mista al visual, dalla televisione attraverso contributi Rai al Wave Market Fair con manufatti di giovani artisti e laboratori esperienziali per bambini ed adulti (corsi di ceramica, cucina, pittura, orticoltura, tessitura, ecc..), dalle istallazioni alla mostra dove gli spettatori interagiscono con le opere stesse
Di seguito alcuni frammenti visivi del mio viaggio metropolitano…

 

Scarica la versione completa dell’articolo



Note

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA