BAMBINI CON L’ETICHETTA.

L’ALFABETO DEL RELAZIONALE.
“L’alfabeto del relazionale. Glossario di voci della psicoterapia”
La notte stellata. Rivista di psicologia e psicoterapia n° 2/2021 – IN LIBRERIA –  pag. 139

BAMBINI CON L’ETICHETTA. DISLESSICI, AUTISTICI E IPERATTIVI: CATTIVE DIAGNOSI ED ESCLUSIONE.

DI MICHELE ZAPPELLA

FELTRINELLI EDITORE


Una nuova emarginazione, basata su diagnosi erronee di disabilità trasformate in etichette di “diversità” irrecuperabile, è in pieno sviluppo nel nostro paese e coinvolge un numero crescente di bambini e ragazzi. Si riferiscono ad abilità considerate oggi importanti anche in una prospettiva lavorativa, come leggere bene e relazionarsi agli altri adeguatamente. Spesso, infatti, ritardi di lettura vengono confusi con sintomi di dislessia, oppure si certifica l’autismo mentre si è di fronte a difficoltà del linguaggio, depressioni, mutismo selettivo, o persino transitorie timidezze. Come può avvenire tutto ciò? E con quali conseguenze? Cosa ha portato all’esplosione di diagnosi, spesso senza fondamento, negli ultimi anni? Come liberare i bambini da etichette che compromettono l’intera loro esistenza e quella delle loro famiglie? A queste e a molte altre domande risponde Michele Zappella.

Link:
https://www.feltrinellieditore.it/opera/opera/bambini-con-letichetta/#descrizione

Scarica la versione completa dell’articolo



Note

© RIPRODUZIONE RISERVATA