Ricerca sulle relazioni e sugli stili di funzionamento familiare.

L’Introietto dell’aspirante terapista con la lente dell’Intrex.
Diagnosi e significato dell’azione dei farmaci in psichiatria.
La notte stellata. Rivista di psicologia e psicoterapia n° 1/2020 – RICERCA E FORMAZIONE – pag 124-131

Ricerca sulle relazioni e sugli stili di funzionamento familiare. Descrizione della fase esplorativa.

di Cristiana Chirivì*, Cristina Nobili**


Abstract
Il presente articolo illustra la fase iniziale di una ricerca in corso presso l’Istituto Dedalus di Roma. L’obiettivo di tale lavoro è quello di individuare e approfondire le relazioni e gli stili di funzionamento delle famiglie che decidono di intraprendere un percorso di psicoterapia familiare presso l’Istituto, seguiti all’interno dei vari gruppi di training. Dal punto di vista teorico, si è fatto riferimento al Modello circonflesso dei sistemi coniugali e familiari di Olson. Questo modello, utilizzato da oltre trent’anni per la valutazione delle dinamiche familiari, è divenuto celebre poiché ha la capacità di integrare la ricerca e la clinica. Per questo lavoro, reso possibile grazie alla proficua collaborazione con terapeuti e didatti, è stato creato un protocollo ad hoc all’interno del quale sono stati inseriti due strumenti applicativi del Modello circonflesso: il questionario autosomministrato Faces IV e la griglia di osservazione Clinical Rating Scale.
 


Abstract
This article illustrates the initial phase of an ongoing research at the Dedalus Institute of Rome. The aim of this work is to identify and deepen the relationships and styles of the families that decide to begin a family psychotherapy at the Institute, followed within the various training groups. From a theoretical point of view, we relied on the Circumplex Model of the conjugal and family systems of Olson. This model, used for over thirty years for the evaluation of family dynamics, has become famous because it has the ability to integrate research and clinic. For this work, made possible thanks to the fruitful collaboration with therapists and trainers, an ad hoc protocol was created and two application tools of the Circumplex Model were included: the self-administered questionnaire Faces IV and the observation grid Clinical Rating Scale.

Scarica la versione completa dell’articolo



Note
*Dott.ssa Cristiana Chirivì, Psicologa.
**Dott.ssa Cristina Nobili, Psicologa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA