La coterapia nella supervisione diretta online.

La psicoterapia come esperienza di Riconoscimento.
L’aspirante terapeuta nella terra di mezzo: tra svincolo e attaccamento.
La notte stellata. Rivista di psicologia e psicoterapia n° 1/2021- RICERCA E FORMAZIONE – pag 66-78 

La coterapia nella supervisione diretta online.

di Raffaella Schiavone*


Abstract
Questo articolo propone alcune riflessioni, elaborate con gli allievi di un gruppo di training del secondo anno, sulla co-terapia e sulla pratica formativa della supervisione diretta online.
Questo nuovo modello virtuale, che riproduce il formato tradizionale della terapia diretta, è stato messo a punto e sperimentato durante il lockdown e rappresenta il frutto di un grande impegno e di numerose prove. Per chiarire meglio il metodo di lavoro utilizzato, vengono illustrati i punti di contatto e le distanze tra il setting tradizionale e quello virtuale, mettendo in evidenza le grandi opportunità che quest’ultimo offre.


Abstract
This article proposes some reflections, elaborated with the students of a second year training group, on co-therapy and on the training practice of online direct supervision.
This new virtual model, which reproduces the traditional format of direct therapy, was developed and tested during the lockdown and is the result of a great deal of effort and numerous tests. To better clarify the working method used, the points of contact and the distances between the traditional and virtual setting are illustrated, highlighting the great opportunities that the latter offers.

Scarica la versione completa dell’articolo



Note
* Raffaella Schiavone, Psicologa e psicoterapeuta sistemica e relazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA